Passa ai contenuti principali

Anacardi.

Oggi Vi parlo dell'anacardio!
E' apprezzato e molto utilizzato in varie parti del mondo.
L'anacardio che conosciamo e che compare nell'alimentazione orientale e sulle nostre tavole, è il cuore del frutto della pianta di anacardi. Viene consumato secco e tostato.
Questo particolare frutto ha un potere rimineralizzante poiché è ricco di magnesio, fosforo, calcio, zinco e selenio. E' molto ricco di proteine, di carboidrati di acidi grassi polinsaturi (benefici per l'organismo poiché, se assunti quotidianamente in dosi moderate, sono preziosi nel prevenire l'invecchiamento e la precoce degenerazione cellulare). 

Gli anacardi sono inoltre ricchi di acido folico (vitamina B9), vitamine preziose del gruppo B ed ha un effetto significativo nell'abbassamento del colesterolo. 

Possono essere consumati da soli per fare uno spuntino, ma si sposano benissimo anche con verdure, riso e in tantissime ricette fantasiose . . .
L'anacardio inoltre favorisce la digestione e si rivela particolarmente utile dopo un'intensa attività fisica per ripristinare le energie fisiche.

Dhanly
Ps: Gli anacardi sono disponibili al Vecchio Oriente !

Commenti

Post popolari in questo blog

Aforismi di Maestro Chen!

Qualcuno parla del Samgha... questa volta sono io, Sara

Si dice che quando l'allievo è pronto, il Maestro arriva! Ecco come ho conosciuto Maestro Chen!
Tutto ha inizio un lontano  martedì di fine agosto; mi arriva un invito tramite una conoscenza in FB... nemmeno so come ho trovato Joanna, probabilmente qualcuno ha condiviso il suo status e piacendomi ho fatto richiesta di amicizia. E' rimasta li nella mia lista fino a che, proprio qual giorno, mi arriva un invito collettivo ad un "pizzata"  a Sirtori. -Tomo, sai dov'è Sirtori?- -Dev'essere dalle parti di Lecco... una settantina di km da qua...- -Mmmh... ti spiacerebbe se vado? Il Maestro di Joanna fa la pizza per tutti... mi è sempre piaciuto quella persona ma non so come mai, pensavo che fosse lontanissimo, così tanto che non mi son nemmeno messa a cercare... ma se è così vicino io vado...- - Se ti fa piacere vai...- Detto fatto, in pochi minuti accetto l'invito... domenica vado a Sirtori.
Mentre aspetto l'ora di mettermi in viaggio finisco di preparare …

Se fai ciò in cui credi..

Si ricorre a troppe giustificazioni: lo si fa semplicemente per pigrizia e per mancanza di coraggio.
Se fai ciò in cui credi non hai mai bisogno di giustificarti, poiché sai di essere nel giusto. Nella consapevolezza di essere nel giusto diventi irremovibile ed allora nulla ti può attaccare.
Se vivi coerenza e se credi in ogni tua scelta, potrai la sera coricarti e dire a te stesso che questa giornata non è stata vana, che hai Vissuto.
La Libertà non ti viene regalata, devi saperla conquistare lottando con tutto il coraggio possibile: è difficile ma ne vale proprio la pena!

Miky