Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015

Yin e Yang

Buonasera ! Oggi Vi parlo della rappresentazione dello "yin e yang". Originariamente i termini cinesi yin e yang erano usati per indicare rispettivamente "luoghi in ombra" e "luoghi assolati". Successivamente l'utilizzo di questi concetti arrivò a coinvolgere tutti gli aspetti dell'esistenza . . . Un antico testo taoista cita : "Lo yin e lo yang sono i grandi spiriti". La teoria dello yin e yang, come la conosciamo oggi, sostiene che ogni elemento o fenomeno dell'universo consiste in due aspetti opposti che sono contemporaneamente in conflitto ed in interdipendenza. Ciascuno dei due aspetti è la condizione per l'esistenza dell'altro, nessuno dei due può esistere isolato. Le proprietà basilari dello yin sono assimilabili a quelle dell'acqua, il freddo, la direzione verso il basso, l'oscurità . . . Le proprietà basilari dello yang sono come quelle del fuoco, del calore, la direzione verso l'alto, la luminosità . . . …

Sciroppo di erbe

Non è ciò che fai che dà senso alla tua vita, ma è ciò che vivi il vero senso della Vita

In questo tuo cammino vedi ad ogni angolo una prova, un’illusione, una certezza effimera, che vuole fare vacillare quello in cui Credi. Perché per essere nel giusto devi Vivere ciò in cui credi.  Più grande è la tua convinzione, più saranno contorti i meccanismi mentali che ti vogliono sopraffare. Più tu Credi, e agisci nel Giusto, più le prove diverranno impegnative.  Più tu Ami, maggiore sarà la soddisfazione che vivi nella riuscita del tuo obiettivo. 
La paura è la forza della negatività, l’Amore e il Credo sono la forza della positività. Spaventa pensare di nuotare contro corrente, in un fiume che tanto ti ha allontanato da tè stesso. Spaventa sentire voci che ti sussurrano all'orecchio piacevoli inganni che mirano a farti mollare la presa. Cercano di afferrare la tua debolezza, e cercano di corrodere la tua determinazione. Ti circondano, ti tentano... Solo il tuo Io con la forza del suo Credo farà sì che tu possa perseverare nella determinazione. Solo il tuo Credo se sarà co…

Tisana zenzero e limone!

La paura è come una nube, oscura i tuoi passi, li rende incerti...

La paura è come una nube, oscura i tuoi passi, li rende incerti...
Si teme sempre ciò che non si conosce, poiché la mente si nutre dell’incertezza tramutandola in una corrente di pensieri negativi.
Come puoi combattere la paura? Con il coraggio, con l’Onore.
Esistono tanti modi di affrontare ciò che si teme: scappare, subire o combattere.

Per ciò che mi riguarda, in un certo senso, ho passato la vita a fuggire dalla paura di rimanere sola, di non essere accettata, di non essere amata. Per lungo tempo credo di essermi accontentata dell’approvazione di chi mi stava intorno e in qualche modo era il mio nutrimento per andare avanti: cercando di essere come loro mi volevano o come io credevo loro mi volessero. Pensavo che se avessi in qualche modo deluso le aspettative di chi mi voleva bene, avrei perso tutto e mi sarei sentita completamente inutile, completamente sola. In realtà mi sentivo già sola. 
Cosa è cambiato ?  Con gioia sto ritrovando una donna, un guerriero che lotta per ciò in…

Curcuma!

Oggi Vi parlo di nuovo della curcuma ! Questa volta vorrei condividere con Voi una ricetta di bellezza.  In India, un'antica usanza, prevede che le donne si ritrovino in gruppo ciclicamente e per un'intera giornata si occupino solo della cura del proprio corpo . . . la curcuma è l'ingrediente principale della maggior parte dei preparati che caratterizzano questo rito. Quindi . . . Vi racconto come viene preparato l'OLIO DI CURCUMA ! Servono 500ml di olio di sesamo spremuto a freddo e 3 cucchiai di curcuma in polvere. Versate l'olio in un barattolo di vetro con coperchio ermetico e aggiungete la curcuma. Chiudete e lasciate macerare il composto per una settimana. Agitate il barattolo una volta al giorno. All'ottavo giorno travasate il tutto in una bottiglia scura, stando attenti a lasciare la polvere di curcuma depositata sul fondo, in modo da poterla scartare alla fine del travaso (a questo punto tutte le sue proprietà si saranno trasferite nell'olio).  Il…