Passa ai contenuti principali

Qui e ora, Sara!

L'uomo, per andare oltre al dolore della vita, non deve lasciarsi trascinare e stravolgere dalla vita stessa. E' a tal fine importante seguire il proprio Io invece della mente, facilmente soggiogabile dalle illusioni.
Quando si riscopre questa consapevolezza cambia il modo di affrontare la vita e di creare la realtà perchè si rispetta in ogni scelta ciò che in verità si è.

L'uomo che si avvicina all'Insegnamento è inizialmente egoista per soddisfare i propri bisogni in quanto è solo in assenza di essi che è possibile Amare. Amore viene dato a coloro che, abbandonando pregiudizi e preconcetti, creano nel rispetto la vita. 

In tutto questo ogni individuo diviene giudice di se stesso per valutare la logica e la coerenza applicate alle azioni che hanno generato cause - effetti. Valutare se stessi è fonte di soddisfazione e fierezza per quanto costruito e di dolore per quanto non si è riusciti a fare e ad esprimere in quanto sono le azioni che dimostrano il tuo rispettarTi ed AmarTi.

Quando concretamente ti trovi ad Amare, a dare una possibilità a chi hai davanti, la stessa possibilità che è stata data a Te, vai oltre ai condizionamenti di quel qui ed ora perchè sei strumento dell'Insegnamento. In tutto ciò, come in una serata di filosofia, niente viene detto per attrarre perchè in verità non si ha bisogno di nessuno o per sconvolgere per non interferire con il Karma altrui.
Solo vivendo in questo modo il Giusto Uomo ha in sé la fierezza dell'animale sacro.

Sara

Commenti

Post popolari in questo blog

Aforismi di Maestro Chen!

Qualcuno parla del Samgha... questa volta sono io, Sara

Si dice che quando l'allievo è pronto, il Maestro arriva! Ecco come ho conosciuto Maestro Chen!
Tutto ha inizio un lontano  martedì di fine agosto; mi arriva un invito tramite una conoscenza in FB... nemmeno so come ho trovato Joanna, probabilmente qualcuno ha condiviso il suo status e piacendomi ho fatto richiesta di amicizia. E' rimasta li nella mia lista fino a che, proprio qual giorno, mi arriva un invito collettivo ad un "pizzata"  a Sirtori. -Tomo, sai dov'è Sirtori?- -Dev'essere dalle parti di Lecco... una settantina di km da qua...- -Mmmh... ti spiacerebbe se vado? Il Maestro di Joanna fa la pizza per tutti... mi è sempre piaciuto quella persona ma non so come mai, pensavo che fosse lontanissimo, così tanto che non mi son nemmeno messa a cercare... ma se è così vicino io vado...- - Se ti fa piacere vai...- Detto fatto, in pochi minuti accetto l'invito... domenica vado a Sirtori.
Mentre aspetto l'ora di mettermi in viaggio finisco di preparare …

Se fai ciò in cui credi..

Si ricorre a troppe giustificazioni: lo si fa semplicemente per pigrizia e per mancanza di coraggio.
Se fai ciò in cui credi non hai mai bisogno di giustificarti, poiché sai di essere nel giusto. Nella consapevolezza di essere nel giusto diventi irremovibile ed allora nulla ti può attaccare.
Se vivi coerenza e se credi in ogni tua scelta, potrai la sera coricarti e dire a te stesso che questa giornata non è stata vana, che hai Vissuto.
La Libertà non ti viene regalata, devi saperla conquistare lottando con tutto il coraggio possibile: è difficile ma ne vale proprio la pena!

Miky