Passa ai contenuti principali

Oggi Vi parlo dei semi di sesamo bianco!

Oggi Vi parlo dei semi di sesamo bianco che rappresentano un'enorme fonte di proprietà nutritive concentrate in piccolissime dimensioni !
Possono essere considerati una delle principali fonti di calcio disponibili in natura (due cucchiaini al giorno tostati e ben masticati). Sono ricchi di magnesio, ferro, fosforo e proteine. Costituiscono anche una buona risorsa di manganese, zinco e selenio... preziosissimi antiossidanti per l'organismo.

I semi di sesamo sono ricchi di acidi oleici, che contribuiscono a ridurre i livelli di colesterolo cattivo nel sangue e ad incrementare la presenza di colesterolo buono. 100 grami di semi di sesamo contengono il 25% della dose giornaliera raccomandata di acido folico (importantissimo per la crescita e per la riproduzione delle cellule del nostro organismo, prezioso alleato contro l'anemia e contro la degenerazione del sistema nervoso).

Ai semi di sesamo sono state attribuite proprietà antiossidanti e anticancro. Essi inibirebbero lo sviluppo del cancro al colon, per via del loro contenuto di acido fitico. 
Il loro contenuto di lignani diviene un prezioso aiuto per mantenere un cuore sano, potenziare le difese immunitarie, permettere il controllo della pressione sanguigna, con effetti anti-ipertensivi. Il consumo di semi di sesamo può contribuire a prevenire la formazione di placche sulle pareti delle arterie. 

L'assunzione di semi di sesamo è benefica per le ossa, migliora le funzioni del fegato, è efficace nella rimozione dei vermi intestinali, riduce i reumatismi e i dolori articolari, stimola la circolazione e contribuisce a migliorare la digestione. 
I semi di sesamo possono rappresentare un saporito ingrediente per il muesli della colazione, per il condimento di ricche insalate.
Possono inoltre essere incorporati nell'impasto di pane, grissini e crackers. Come dolce si può preparare un ottimo croccante!


E' inoltre possibile utilizzarli nella preparazione di panature e per gratinare le verdure, oltre che come condimento di piatti a base di pasta o di riso, in zuppe e minestre. 
In Oriente i semi di sesamo vengono a volte utilizzati nella preparazione della zuppa di miso e dal Giappone si è diffusa anche in occidente la ricetta per preparare il Gomasio con i semi di sesamo, un'ottima alternativa al sale da cucina.

Commenti

  1. Uso i croccantini, non conoscevo tutte le proprietà del sesamo. Ottimo per me, per i problemi di digestione, dolori articolari, pressione alta. Lo userò di più. Se non vi disturba vorrei condividere il post. Grazie. Ale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condividi tutto ciò che vuoi Ale... senza chiedere il permesso!!
      Bacio!

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato da qui!
Se ti piace quello che leggi condividilo... ogni condivisione è un seme buttato nel vento... prima o poi germoglierà creando un bellissimo capolavoro!

Post popolari in questo blog

Una riflessione da Maestro Chen!

Rieccomi qua dopo tanto tempo! Ma oggi posto qualcosa di diverso; metto un mio pensiero di qualche tempo fa, a dimostrazione come le parole del mio dolcissimo Maestro Chen possono continuamente fluire nella mente e modificare ogni pensiero dandogli la giusta collocazione! Buona riflessione! Oggi stavo facendo le pulizie... di nuovo. Ma non ero scocciata anzi, ho sorriso quando mi son ricordata delle parole di tanto tempo fa di una mia vecchi amica che affermava che fare la casalinga fosse frustrante, avvilente e annullante. Tutto può essere, forse per le altre me non per me! Ma non è del pensiero della mia amica che voglio parlare, ma di quanto mi piaccia questo mio ruolo e di quanto mi abbia dato in questi ultimi anni. Ricordo bene quando lavoravo in fabbrica, facendo turni massacranti per poi tornare a casa stanca morta e dovermi ancora prendere cura di un bambino, una casa e un marito che per quanto aiutasse il peso era sulle mia spalle... Ecco, ditemi voi come potrei consid…

Qualcuno parla del Samgha... questa volta sono io, Sara

Si dice che quando l'allievo è pronto, il Maestro arriva! Ecco come ho conosciuto Maestro Chen!
Tutto ha inizio un lontano  martedì di fine agosto; mi arriva un invito tramite una conoscenza in FB... nemmeno so come ho trovato Joanna, probabilmente qualcuno ha condiviso il suo status e piacendomi ho fatto richiesta di amicizia. E' rimasta li nella mia lista fino a che, proprio qual giorno, mi arriva un invito collettivo ad un "pizzata"  a Sirtori. -Tomo, sai dov'è Sirtori?- -Dev'essere dalle parti di Lecco... una settantina di km da qua...- -Mmmh... ti spiacerebbe se vado? Il Maestro di Joanna fa la pizza per tutti... mi è sempre piaciuto quella persona ma non so come mai, pensavo che fosse lontanissimo, così tanto che non mi son nemmeno messa a cercare... ma se è così vicino io vado...- - Se ti fa piacere vai...- Detto fatto, in pochi minuti accetto l'invito... domenica vado a Sirtori.
Mentre aspetto l'ora di mettermi in viaggio finisco di preparare …

Aforismi di Maestro Chen!