Passa ai contenuti principali

Il caprifoglio e le sue storie!

Da secoli, all'interno della cultura popolare cinese, vengono decantate le proprietà dei profumatissimi fiori di caprifoglio... ancora oggi in Cina viene raccontata ai bambini la fiaba della fanciulla debole e triste che non conosceva l'amore.
"Un giorno, mentre passeggiava in un piccolo boschetto, l'anziana curatrice del villaggio che sedeva lungo il fiume, le offrì da bere una pozione magica a base di fiori di caprifoglio bianchi e profumati. La giovane ragazza decise di bere. Tornò nel bosco nei tre giorni successivi, sempre alla stessa ora, solo per sorseggiare quell'infuso in compagnia dei racconti della saggia signora. Trascorsi tre giorni, la fanciulla per la prima volta, durante una notte di luna nuova, sognò l'amore e riprese ad essere in forze."

Il caprifoglio o Lonicera, è conosciuto in Cina con il nome di jin yin hua. 
E' un arbusto rampicante sempreverde, originario dell’Asia orientale che produce bianchi fiori fragranti.
I fiori di caprifoglio vengono raccolti di mattina, prima che si aprano, e fatti seccare per la preparazione di infusi e decotti, oppure all'interno di potpourri, cuscini di erbe e acque floreali. In cucina possono essere utilizzati per preparare tisane, aceti, marmellate, gelatine, decorazioni per torte, dessert e vini aromatizzati.


I fiori di caprifoglio sono considerati antibatterici, antibiotici, antipiretici, epatoprotettivi (hanno un'azione protettiva nei confronti dei danni al fegato), riducono l'assorbimento del colesterolo nel tratto gastrointestinale e svolgono un'azione lievemente energizzante.

In medicina i fiori vengono impiegati internamente per trattare le infezioni del tratto respiratorio e della gola, foruncoli e orticaria, mentre esternamente vengono applicati su infiammazioni, eruzioni cutanee infette e piaghe. Gli erboristi cinesi purificano il corpo e lo liberano dalle tossine utilizzando i fiori di caprifoglio.

Vengono utilizzati sotto forma di infuso per purificare, per trattare tumefazioni, per proteggesi dal calore estivo e dall'accumulo di umidità (spesso si manifesta sotto forma di eczema o dermatite).
Serena giornata a Voi!
Dhanly

Commenti

Post popolari in questo blog

Una riflessione da Maestro Chen!

Rieccomi qua dopo tanto tempo! Ma oggi posto qualcosa di diverso; metto un mio pensiero di qualche tempo fa, a dimostrazione come le parole del mio dolcissimo Maestro Chen possono continuamente fluire nella mente e modificare ogni pensiero dandogli la giusta collocazione! Buona riflessione! Oggi stavo facendo le pulizie... di nuovo. Ma non ero scocciata anzi, ho sorriso quando mi son ricordata delle parole di tanto tempo fa di una mia vecchi amica che affermava che fare la casalinga fosse frustrante, avvilente e annullante. Tutto può essere, forse per le altre me non per me! Ma non è del pensiero della mia amica che voglio parlare, ma di quanto mi piaccia questo mio ruolo e di quanto mi abbia dato in questi ultimi anni. Ricordo bene quando lavoravo in fabbrica, facendo turni massacranti per poi tornare a casa stanca morta e dovermi ancora prendere cura di un bambino, una casa e un marito che per quanto aiutasse il peso era sulle mia spalle... Ecco, ditemi voi come potrei consid…

Qualcuno parla del Samgha... questa volta sono io, Sara

Si dice che quando l'allievo è pronto, il Maestro arriva! Ecco come ho conosciuto Maestro Chen!
Tutto ha inizio un lontano  martedì di fine agosto; mi arriva un invito tramite una conoscenza in FB... nemmeno so come ho trovato Joanna, probabilmente qualcuno ha condiviso il suo status e piacendomi ho fatto richiesta di amicizia. E' rimasta li nella mia lista fino a che, proprio qual giorno, mi arriva un invito collettivo ad un "pizzata"  a Sirtori. -Tomo, sai dov'è Sirtori?- -Dev'essere dalle parti di Lecco... una settantina di km da qua...- -Mmmh... ti spiacerebbe se vado? Il Maestro di Joanna fa la pizza per tutti... mi è sempre piaciuto quella persona ma non so come mai, pensavo che fosse lontanissimo, così tanto che non mi son nemmeno messa a cercare... ma se è così vicino io vado...- - Se ti fa piacere vai...- Detto fatto, in pochi minuti accetto l'invito... domenica vado a Sirtori.
Mentre aspetto l'ora di mettermi in viaggio finisco di preparare …

Aforismi di Maestro Chen!